storia

 

La storia del Salumificio Fontana di Este inizia a Montagnana, dove, nel 1919, i fratelli Giovanni e Attilio Fontana fondano la loro prima attività di produzione salumi.
E' Giovanni Fontana, in seguito alla divisione dell’attività con il fratello, ad avviare la produzione nel 1941 a Este, dando vita a una delle aziende storiche di questo comune. Acquistata sul finire degli anni trenta una barchessa adibita a magazzino di cereali, Giovanni, classe 1890, trasforma lo stabile in salumificio iniziando la produzione di prosciutti e salumi in genere.
All’inizio dell’attività l’azienda occupa una decina di persone ed ha un carattere fortemente stagionale con un numero limitato di prodotti. Dopo appena due anni di vita la fabbrica viene requisita dall’esercito tedesco e gestita per due anni dai soldati per rifornire di salumi e di carni i vari comandi militari della zona. L’attività riprende immediatamente nel 1945, dopo la liberazione.
Nel 1951 a causa di una infermità, il capofamiglia deve passare le redini dell’azienda nelle mani della moglie Lea Vezzù, maestra in pensione, che la gestisce fino a quando, uno dopo l’altro, i figli, ancora giovani, non cominciano a occuparsene in prima persona. Il salumificio è ora condotto dai fratelli Giuseppe, Francesco e Bruno (Mario è scomparso nel settembre 2009), ma la terza generazione Fontana è già entrata nell’azienda di famiglia.

Storia 1 Storia 2 Storia 3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo


35042 ESTE (PD) - via Schiavin, 9
TEL. 0429 2164 4386 - FAX 0429 4386
info@salumificiofontana.it